Stocco&Stocco anni di sfide commerciali e culturali

Stocco&Stocco è un’azienda che in dieci anni è riuscita a scalare il settore della produzione dello stoccafisso ammollato e del baccalà diventandone un esempio di gestione valida e proficua.

Sardanelli, amore per il tonno

Seguire la tradizione non ha limitato lo sviluppo delle caratteristiche di un’Azienda dinamica e moderna, in grado di rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Azienda Migliarese, produzione secondo coscienza

Produrre prodotti “secondo coscienza”, considerando i produttori come primi consumatori, questo l’obiettivo dell’azienda Migliarese Bruno e figli s.a.

Oleificio Torchia eccellenza e innovazione

Realizzare un prodotto eccellente che riesca a soddisfare le sempre più esigenti richieste dei consumatori.

Catina Spadafora quattro generazioni a servizio del vino

I loro vini sono espressione del territorio, frutto del lavoro dei contadini che coltivano i vigneti, dai quali si produce il Magliocco, un vitigno nobile della tradizione, dal quale secondo disciplinare si ottiene il vino di Donnici.

Termine Grosso un'azienda in continua evoluzione

Con l’attuale proprietario Antonio Giglio Verga, l’azienda riveste ancora un ruolo di notevole prestigio nell’economia agricola del territorio.

Nature Med e la sua liquirizia biologica Dop

Nature Med ha come obiettivo il rispetto per la natura, la cultura dell’innovazione non disconoscendo, anzi tutelando, la tradizione.

Azienda Agricola “Sapori Antichi d’Aspromonte” realtà integrata nel territorio

L’Azienda Agricola “Sapori Antichi d’Aspromonte” vive del lavoro dei membri della famiglia che quotidianamente portano avanti un percorso fatto di storia e passione.

Azienda Nesci, amore e impegno per la propria terra

L'attività si tramanda da oltre cinque generazioni e oggi è gestita da Francesco Saverio e dalle figlie che danno, in base alle loro professionalità, un apporto decisivo.  

Pastifico Pirro: il grano, la loro passione

Eccellenze gastronomiche, materia prima unica, tradizione e variazioni su un prodotto che fa grande l’Italia, e con loro la Calabria.

Baroni Capoano una passione antica per il vino

“Fratello ti faccio domanda di quel nettare per  sua santità che ne chiede provvigione”, queste le parole scritte dal cardinale d’Amalfi Pietro Capoano al fratello Raffaele in una lettera ora negli archivi della famiglia Capoano.

Il Tartufo di Domenico Penna

Si scrive Domenico Penna si legge Tartufo di Pizzo. Un gelato diventato simbolo di Pizzo Calabro che nasce agli inizi degli anni Cinquanta grazie all’intuizione di un pasticciere e gelatiere di origini messinesi, Giuseppe De Maria.

Olearia San Giorgio, nobilitiamo una risorsa millenaria

Una storia aziendale che ha inizio con il nonno Domenico nel 1940 che decise di prendere in affitto un oliveto ed un piccolo oleificio. Una storia che scorre tra le mani delle generazioni che si sono susseguite.

Con Amaro Silano "vivere sempre fuori dal branco"

La prima ed originale ricetta dell’Amaro Silano è datata 1864. L’intuizione di miscelare e distillare diverse erbe calabresi è stata di Raffaello Bosco.

Russo & Longo

La passione per la coltivazione della vite e dell’ulivo ha portato questa famiglia a legarsi a doppio filo alle terre di Petelìa, così come veniva chiamata l’attuale Strongoli.